Participate Translate Blank profile picture
Image for Cafébabel va in Svizzera per il festival del World Youth Press Institute

Cafébabel va in Svizzera per il festival del World Youth Press Institute

Published on

Story by

Cafébabel

Translation by:

Bettina S.

Network

WYPI, l'associazione che opera nel mondo intero per la libertà di espressione dei giovani, ha deciso di far nascere il proprio festival annuale a Ginevra, in Svizzera. Cafébabel sarà presente nel Paese elvetico per incontrare più di 100 giovani professionisti e soci WYPI. Appuntamento a fine luglio 2019.

Sono passate poche settimane da quando, baciati dal sole della Capitale algerina, un gruppo di giovani studenti si è riunito in via Maurice Ravel, con in mano barattoli di vernice, pennelli e bombolette spray. Grazie a questa iniziativa disseminata attraverso canali social, ad Algeri, è nato il Freedom Wall (Muro della Libertà), il nuovo simbolo del movimento popolare pacifista che sta prendendo piede nel Paese.

Il Muro è diventato un luogo di espressione libera, dove disegni colorati, messaggi di pace e di speranza si uniscono, all’ombra di un'Algeria in preda all'instabilità politica. Simbolo dell’attivismo dei giovani algerini, il Muro rappresenta anche un appello alla libertà di espressione per una generazione che intende prendere in mano il destino del proprio Paese. Ma i giovani algerini non sono gli unici ad agire per la libertà di espressione.

Il 16 febbraio scorso, WYPI, era in Libano per il J3, il Jungle Journalists Juice, una giornata di incontri che si svolge ogni anno in 5 continenti e che rende omaggio alla libertà di espressione. Il principio? Un giorno e un tema condiviso per creare un reportage, un articolo, un video, un disegno, una danza, un canto … in piena libertà.

Dopo aver svolto un ampio lavoro di documentazione relativo alla situazione della stampa e della libertà di espressione nei cinque continenti, WYPI intende anche sviluppare e promuovere media nati da iniziative di giovani.

Si tratta di un messaggio e di un’ambizione a dir poco perfetta agli occhi di Cafébabel: anche a noi piacioni i media dal taglio generazionale. Ciliegina sulla torta? Per difendere i diritti della nostra generazione, WYPI vuole agire sia a livello locale che internazionale. Se seguite Cafébabel, capirete che si tratta di valori fondamentali per noi.

È per questo motivo che, quando WYPI ci ha proposto di partecipare al festival Wypi’tea di Ginevra, dal 26 al 28 luglio 2019, non abbiamo esitato. Wypi’tea sarà l'occasione perfetta per sostenere un progetto internazionale giovane e, politicamente, trasversale: avviato a ottobre del 2017, WYPI conta oggi 150 giovani soci, dai 11 ai 30 anni, sparsi un po' ovunque nel mondo.

Wypi’tea riunirà giovani di tutto il mondo per una tre giorni di dibattiti focalizzati sulla questione della libertà di espressione. Più nel dettaglio, il programma prevede workshop, conferenze, convegni, discussioni e incontri, oltre alla consegna del premio Wy’not pensato per valorizzare i progetti giornalistici nati da un’iniziativa giovanile, nonché progetti artistici relativi alla protezione della libertà di espressione.

Le iscrizioni per il concorso sono aperte fino al 1 luglio 2019. Quanto a noi, vi diamo appuntamento dal 26 al 28 luglio a Ginevra !

Foto di copertina : (cc) Immagine di Albrecht Fietz/Pixabay

Translated from Cafébabel se positionne en Suisse