Participate Translate Blank profile picture
Image for Cafébabel, sulla strada della TransEuropa Caravans

Cafébabel, sulla strada della TransEuropa Caravans

Published on

Networklatest

Cafébabel seguirà le diverse strade intraprese da TransEuropaCaravans. Cinque caravane viaggeranno, a partire da maggio, in cinque diverse aree europee per incontrare e mettere in evidenza le sfide locali, soprattutto nell'ambito dei diritti politici e della partecipazione. Cafébabel vi accompagnerà in questi viaggi, per non perdere mai il senso dell'orientamento. Aggiornamenti sui nostri social. Le caravane sono pronte per la partenza.

Attraversare l’Europa per scovare le più importanti iniziative di mobilitazione sociale a favore della difesa dei diritti fondamentali. È l’obiettivo del progetto Transeuropa Caravans: The roads to European democracy promosso da European Alternatives in collaborazione con Krytyka Polityczna e la fondazione ECIT e che si svolgerà tra la fine di aprile e il mese di novembre 2019.

Al fine di far emergere le varie componenti dell’attivismo sociale del Vecchio continente, Transeuropa Caravans è strutturato in 5 caravane, ognuna delle quali toccherà almeno tre Paesi dell’Unione Europea per affrontare una problematica chiave delle società contemporanee.

Alt text

Un viaggio tematico

Si passa così dalla rotta dell’Europa centrale e dell’est - Germania, Austria e Ungheria - con focus sulla “riduzione degli spazi civici”, a quella occidentale - Francia, Spagna e Portogallo - articolata nelle “città della solidarietà”, passando per il percorso Visegrad - Polonia, Repubblica Ceca e Slovacchia - dedicata a “teatro e cultura” e, non da ultimo, la tratta baltica - Svezia, Finlandia, Estonia e Lettonia - legata ai temi “sostenibilità e cambiamento climatico”.

A chiudere il progetto ci sarà la caravana del Mediterraneo, la quale, a differenza delle prime quattro che si svolgeranno prima delle elezioni europee, avrà luogo tra la fine di ottobre e il mese di novembre. Il tema non poteva essere che quello delle “migrazioni e dei confini” e avrà come tappa finale la città di Palermo, teatro del festival Transeuropa 2019 di European Alternatives.

Perché Cafébabel

Ci sono poche certezze nella vita, si sà. Vale anche per Cafébabel. Ma che il giornalismo cross-border sia una delle nostre passioni è poco, ma sicuro. Ecco perché abbiamo deciso di affiancare Transeuropea Caravans, offrendo una sponda per quel che riguarda la comunicazione del progetto.

Cafébabel seguirà le 5 caravane sui social, tenendovi aggiornati sul proseguio del progetto via Facebook e Twitter. L’hashtag di riferimento sarà #transeuropacaravans. Potete anche seguire le comunicazioni riguardo al progetto attraverso i canali di European Alternatives - Facebook, Twitter, Instagram.