Participate Translate Blank profile picture
Image for Soupe à l'Union (E4): una pista verde lungo il confine irlandese

Soupe à l'Union (E4): una pista verde lungo il confine irlandese

Published on

IrlandaRegno UnitoAmbienteSoupe è l'Union

Una pista ciclabile lungo un confine potenzialmente da ridefinire. È questa la sfida che hanno raccolto la città di Derry, in Irlanda del Nord, e la contea di Donegal, nella Repubblica d'Irlanda. Il progetto si chiama North West Greenway Project. Mentre la Brexit plasma lentamente il nuovo rapporto tra il Regno Unito e il Vecchio Continente, le biciclette riusciranno a superare i confini terrestri e ideologici?

Dopo l'addio degli eurodeputati britannici al Parlamento europeo, la vita quotidiana della popolazione in Irlanda del Nord fa il suo corso. Sebbene l'accordo tra Ue e Regno Unito per la Brexit sia stato firmato il 31 gennaio 2020, il confine tra Irlanda del Nord e Repubblica d'Irlanda rimane aperto per consentire la libera circolazione tra le due aree, un forte simbolo di pace tra le due comunità.

L'Irlanda del Nord è infatti l'unico paese del Regno Unito ad avere un confine terrestre con l'Unione europea. Dal canto suo, l'Ue ha ricoperto un ruolo importante nel processo di pace, in seguito al periodo di violenti scontri occorsi tra persone di fede cattolica e protestante, conosciuto anche con il nome di Troubles.

In questo quarto episodio della serie podcast di Cafébabel, Soupe à l'Union, vi raccontiamo la storia del progetto North West Greenway. Il progetto riguarda la costruzione di una pista ciclabile tra l'Irlanda del Nord e la Repubblica d'Irlanda.

Siamo andati a Derry/Londonderry per saperne di più e per investigare le sensazioni degli abitanti riguardo al loro futuro rapporto con l'Unione europea.


La serie Soupe à l'Union è il primo podcast originale prodotto da Cafébabel in collaborazione con Bulle Media. L'obiettivo è capire il rapporto quotidiano dei cittadini con l'Europa, dando loro modo di esprimersi riguardo a varie iniziative europee.


Foto di copertina: Bicicletta à Derry/Londonderry © Morgane Lincy Fercot

Musica: L'irlandais di Salmo

Leggi e ascolta anche: Soupe à l'Union: À Bruxelles, le verdure crescono in città

Leggi e ascolta anche: Soupe à l'Union: in Slovacchia, la via verso l'astensione

Story by

Julien Marcy

After having studied Media, Film and Theater studies in Vienna, I am currently finishing my Master's degree in journalism at ULB in Brussels. Keen on storytelling, I have been writing and directing commercials as well as music videos. The podcast Soupe à l'Union, which I was happy to help getting started with CaféBabel, is my newest and most exciting adventure yet.

Léa Marchal

Babélienne depuis 2018, je suis désormais responsable de la version française de Cafébabel.com. Je suis également la rédactrice-en-chef du projet Generation Yerevan, co-créatrice du podcast Soupe à l'Union, et journaliste pour la série de podcasts En Périphérie.

Morgane Lincy Fercot

Journaliste reporter d'images et de sons, apprentie documentariste et petite fille spirituelle de Jacques Demy et de Nellie Bly.

Translated from Une voie verte pour deux Irlandes