Participate Translate Blank profile picture
Image for Shine a light : La mini serie di Cafébabel sulle migrazioni

Shine a light : La mini serie di Cafébabel sulle migrazioni

Published on

Translation by:

Luca Fertonani

latestNetwork

Alla luce delle imminenti elezioni europee di maggio 2019, l’immigrazione è un argomento di discussione molto rilevante. Cafébabel lo ritiene di fondamentale importanza ed ha collaborato in occasione dei Nordic Youth Media Days, per aiutare giovani dei paesi nordici a comprendere il tema. Due dei nostri giornalisti si sono recati a Stoccolma per 5 giorni, dove hanno aiutato ragazzi con la passione per il giornalismo a documentare storie di migrazioni.

Le migrazioni sono un tema sempre più importante a livello internazionale. In un mondo globalizzato, influenzano la vita di tutti. Proprio per questo, per far luce sulle diverse identità dei migranti, è necessario discuterne in modo maturo.

In occasione dei Nordic Youth Media Days 2019 di Stoccolma, giovani da tutti i paesi nordici si sono riuniti per imparare a creare contenuti mediatici e scrivere di migrazioni in maniera appropriata. Durante il convegno, durato una settimana, più di 50 ragazzi si sono divisi in gruppi per produrre storie di migrazioni.

Uno di questi gruppi parte del nostro progetto, Shine a Light, si è occupato di storie di persone LGBTQ+, rifugiati e migranti. Volevamo mostrare che i migranti non sono tutti uguali, e che non se ne può parlare come se lo fossero.

Abbiamo creato un mini-documentario in tre parti, riguardo tre persone che hanno condiviso con noi la loro storia. Una drag queen gay dall’Uganda, un trans musulmano dalla Siria e un trans queer dalla Russia. Ci hanno parlato della loro identità e delle difficoltà incontrate partendo da zero dopo aver migrato.

Inas Hamdan, Laura Forsén e Vy Tram hanno creato questo documentario per dar voce alle loro storie, prima inascoltate. Ci hanno detto: "Se parliamo di migrazioni, dobbiamo comprenderle più a fondo. Speriamo che il nostro progetto piaccia e che aiuti le persone a indagarsi, per mettere in mostra la propria identità.

Ringraziamo tutti gli intervistati, gli organizzatori del convegno e l’editrice Agnes Hansius".

Translated from Shine a light : The Cafébabel mini series about migration

loading...